Il Design è una disciplina giovane che ha incentrato lo sviluppo nella sua area prattica incorporando metodologie, metodi e strumenti nella professione. Dall’altro canto, invece, le aree di ricerca e insegnamento della disciplina sono state costruite piano piano e ancora c’è strada da percorrere. L’obbiettivo della ricerca che si presenta nelle prossime pagine e l’approfondire nel campo dell’insegnamento del Design, ma, senza scollegarlo della ricerca e lo sviluppo del prodotto, e anche dell’oggetto in sé. La ricerca dottorale che si presenta, sviluppa un modello d’insegnamento per la progettazione di prodotti innovativi con responsabilità sociale nel contesto Ecuadoriano. Questa proposta nasce dal fatto che l’Ecuador è un paese con immense possibilità di crescita, ma allo stesso tempo afflitto da problemi legati all’economia, alla situazione politica e produttiva, i quali vengono portati in avanti dal secolo scorso. Con la finalità di combattere le problematiche anteriormente elencate si sono generati i Piani di Sviluppo Nazionale i quali promuovono politiche statali per favorire la trasformazione della matrice produttiva del paese. Questi piani includono il sistema di Educazione Superiore nel quale s’inquadra l’insegnamento del Design. Come parte della ricerca condotta, è stato possibile identificare che l’inserzione del Product Design nel paese è stata quasi nulla per mancanza di collegamento con enti statali e la industria, anche se quest’ultima è quasi inesistente ma ha le capacità e potenzialità d’integrarsi alle politiche statali attraverso i NDP. Per raggiungere quest’obbiettivo, si deve pensare alla formazione di designers con approccio responsabile alla costruzione di progetti con responsabilità sociale focalizzati nello sviluppo di prodotti, servizi, sistemi, processi ed esperienze. Una volta specificato e presentato il contesto e le politiche statali, la ricerca approfondisce nello sviluppo della professione nel paese. Il Design nell’Ecuador compare tardivamente, prima nel campo professionale e poi nell’accademico. In questo contesto, si è preso come caso di studio alla laurea in Product Design della Facoltà di Architettura, Design e Arti della Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador visto che è uno dei primi referenti in quanto all’insegnamento e funziona ininterrottamente dal 1994 consolidando quattro processi di formazione. I primi tre processi si sono basati nei concetti del design moderno incentrati nella forma, funzione e produzione e si sono caratterizzati per uno sviluppo progettuale di “scatola nera” collegati a processi d’insegnamento esperimentali. La proposta principale di questa ricerca dottorale si concentra nel quarto processo, il quale risponde ai concetti del design postmoderno e contemporaneo incentrati nell’utente, la sostenibilità e include la proiezione dell’immateriale e non tangibile attraverso l’uso di nuove tecnologie e forme di comunicazione. Lo sviluppo del modello è strutturato con: Pedagogia (i), la quale include concetti del cognitivismo, il Paradigma Pedagogico Ignaziano, l’apprendimento esperimentale di Kolb, l’apprendistato attraverso progetti, sfide e problemi; questi coincidono nell’importanza d’imparare immersi nel contesto ed esperienze sviluppati in spazi reali e, finalmente, corrispondono ai processi innati del Design. Metodologia (ii) basata nel processo ciclico di costruzione della conoscenza e del processo progettuale. Contenuti (iii) sviluppati per soggetto specifico, in questo caso il Laboratorio di Design incentrato nell’utente, dove si approfondisce nei contenuti che costruiscono il modello di pensiero e con l’obbiettivo di avvicinare lo studente allo sviluppo responsabile di prodotti attraverso l’uso della riflessione. Processi di riflessione e azione che partono dall’insegnate (iv) che promuovono il processo di apprendimento e la costruzione di conoscenze, ecc.

Design is a young discipline that has mainly developed its practical area (project) by incorporating methodologies, methods, and tools in professional work, with the resulting product/object/artefact. On the other hand, the research and teaching areas of the discipline have gradually been constructed, and there is still much ground to cover. The purpose of this research is to delve into the field of design education. However, research and product development are not separate from this, nor is the object. This doctoral research develops a teaching model for the projection of socially responsible products with social innovation in the Ecuadorian context. This proposal arises because Ecuador is a country with immense possibilities for growth, yet it faces significant political, economic, and productive problems since the last century. To improve this situation, National Development Plans (NDP) have been created, which promote state policies for the transformation of the country's production matrix, with the teaching of Design falling under the umbrella of Higher Education. It has also been identified that the discipline of Product Design has had little impact in the country due to a lack of connection with the state and the limited existing industry. However, it has the potential to integrate itself into state policies through NDP, with the development of products, services, systems, processes, and experiences. Therefore, it is necessary to consider training designers with a responsible approach in the development of projects that promote innovation and social improvement. After presenting the context and state policies, the research delivers and in-depth analysis into the development of the profession in the country. Design, according to the country's development, also emerged late, first in the professional field and later in the academic field. Therefore, the Product Design Program of the Faculty of Architecture, Design and Arts (FADA) at the Pontifical Catholic University of Ecuador (PUCE) has been taken as a case study for teaching design. It is one of the first references in the country for the teaching of Design, with the school starting in 1994, and four processes have been constructed during the past 28 years. The first three are based on the principles of modern design, focused on form, function, and production. They are characterised by a projective development of the black box that goes hand in hand with experimental teaching processes. This doctoral research proposal focuses on the fourth process, which responds to the principles of postmodern and contemporary design, focused on the user, sustainability, and incorporating the projection of the immaterial and intangible through new technologies and forms of communication. The model's development is structured with: (i) Pedagogy, which incorporates concepts of Cognitivism, Ignatian Pedagogical Paradigm, Kolb's experiential learning, Project-based Learning, challenges, and problems. All these educational processes coincide with the innate design processes, emphasising the importance of learning in context and with experiences in real spaces. (ii) Methodology, based on the cyclical process of knowledge construction and the projective process. (iii) Content, developed by a specific subject, in this case, the User-Centred Design Workshop, delves into the concepts that build this model of thought and brings students closer to reflective and responsible product development. (iv) Reflection and teaching action methods that promote the learning process and knowledge construction, among others. After developing the proposal, the research collects the application and results obtained during five academic periods to evaluate, reflect, and conclude.

DEVELOPMENT OF A MODEL FOR THE PROJECTION OF OBJECTS WITH ETHICAL RESPONSABILITIES AND SOCIAL INNOVATION BASED ON THE SOCIAL –CULTURAL AND GEOGRAPHICAL CONTEXT

ORTIZ SANCHEZ, IVONNE
2023

Abstract

Il Design è una disciplina giovane che ha incentrato lo sviluppo nella sua area prattica incorporando metodologie, metodi e strumenti nella professione. Dall’altro canto, invece, le aree di ricerca e insegnamento della disciplina sono state costruite piano piano e ancora c’è strada da percorrere. L’obbiettivo della ricerca che si presenta nelle prossime pagine e l’approfondire nel campo dell’insegnamento del Design, ma, senza scollegarlo della ricerca e lo sviluppo del prodotto, e anche dell’oggetto in sé. La ricerca dottorale che si presenta, sviluppa un modello d’insegnamento per la progettazione di prodotti innovativi con responsabilità sociale nel contesto Ecuadoriano. Questa proposta nasce dal fatto che l’Ecuador è un paese con immense possibilità di crescita, ma allo stesso tempo afflitto da problemi legati all’economia, alla situazione politica e produttiva, i quali vengono portati in avanti dal secolo scorso. Con la finalità di combattere le problematiche anteriormente elencate si sono generati i Piani di Sviluppo Nazionale i quali promuovono politiche statali per favorire la trasformazione della matrice produttiva del paese. Questi piani includono il sistema di Educazione Superiore nel quale s’inquadra l’insegnamento del Design. Come parte della ricerca condotta, è stato possibile identificare che l’inserzione del Product Design nel paese è stata quasi nulla per mancanza di collegamento con enti statali e la industria, anche se quest’ultima è quasi inesistente ma ha le capacità e potenzialità d’integrarsi alle politiche statali attraverso i NDP. Per raggiungere quest’obbiettivo, si deve pensare alla formazione di designers con approccio responsabile alla costruzione di progetti con responsabilità sociale focalizzati nello sviluppo di prodotti, servizi, sistemi, processi ed esperienze. Una volta specificato e presentato il contesto e le politiche statali, la ricerca approfondisce nello sviluppo della professione nel paese. Il Design nell’Ecuador compare tardivamente, prima nel campo professionale e poi nell’accademico. In questo contesto, si è preso come caso di studio alla laurea in Product Design della Facoltà di Architettura, Design e Arti della Pontificia Università Cattolica dell’Ecuador visto che è uno dei primi referenti in quanto all’insegnamento e funziona ininterrottamente dal 1994 consolidando quattro processi di formazione. I primi tre processi si sono basati nei concetti del design moderno incentrati nella forma, funzione e produzione e si sono caratterizzati per uno sviluppo progettuale di “scatola nera” collegati a processi d’insegnamento esperimentali. La proposta principale di questa ricerca dottorale si concentra nel quarto processo, il quale risponde ai concetti del design postmoderno e contemporaneo incentrati nell’utente, la sostenibilità e include la proiezione dell’immateriale e non tangibile attraverso l’uso di nuove tecnologie e forme di comunicazione. Lo sviluppo del modello è strutturato con: Pedagogia (i), la quale include concetti del cognitivismo, il Paradigma Pedagogico Ignaziano, l’apprendimento esperimentale di Kolb, l’apprendistato attraverso progetti, sfide e problemi; questi coincidono nell’importanza d’imparare immersi nel contesto ed esperienze sviluppati in spazi reali e, finalmente, corrispondono ai processi innati del Design. Metodologia (ii) basata nel processo ciclico di costruzione della conoscenza e del processo progettuale. Contenuti (iii) sviluppati per soggetto specifico, in questo caso il Laboratorio di Design incentrato nell’utente, dove si approfondisce nei contenuti che costruiscono il modello di pensiero e con l’obbiettivo di avvicinare lo studente allo sviluppo responsabile di prodotti attraverso l’uso della riflessione. Processi di riflessione e azione che partono dall’insegnate (iv) che promuovono il processo di apprendimento e la costruzione di conoscenze, ecc.
MINCOLELLI, Giuseppe
DI GIULIO, Roberto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
THESIS_DIGITALE_ORTIZ_IDAUP_CXXXV (1).pdf

embargo fino al 19/06/2024

Descrizione: Tesi
Tipologia: Tesi di dottorato
Dimensione 5.59 MB
Formato Adobe PDF
5.59 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in SFERA sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2515191
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact